Auronzo di Cadore

Lazio, Tudor: primo record raggiunto

by Antonio Falaguerra
0 comment Igor Tudor / Foto: profilo X SS Lazio

Con la vittoria di ieri l’allenatore di Spalato eguaglia un primato che detengono solo due allenatori nella storia biancoceleste, e nell’ultima di campionato potrebbe essere record assoluto

Lazio: Tudor, primo record raggiunto! Che avrebbe lasciato la sua impronta su questa Lazio ne eravamo consapevoli, ma che riuscisse ad eguagliare un record che solo due allenatori nella storia biancoceleste hanno raggiunto era impensabile.

Anche e soprattutto perché Tudor si è ritrovato tra le mani una squadra a trequarti di stagione dichiaratamente allo sbando, ed invece in pochissimo tempo il tecnico croato ha letteralmente ripreso le redini di un gruppo ormai alla deriva, riportandolo, con la vittoria di ieri, alla matematica partecipazione ad una competizione europea per la prossima stagione.

Ma andiamo con ordine, ieri la Lazio, nella giornata in onore dei cinquant’anni dallo storico scudetto del 12 Maggio 1974, ha battuto per 2 a 0 il malconcio Empoli, portandosi ad una sola lunghezza dal sesto gradino della classifica.

Una vittoria importante non solo per l’aritmetica partecipazione alla prossima stagione continentale, e non solo per la classifica,  ma anche perché è stata la vittoria in campionato dell’era Tudor numero quattro nelle prime quattro gare tra le mura amiche.

Prima di lui solo due allenatori sono stati capaci di far bottino pieno nelle prime quattro gare casalinghe in campionato, l’allenatore Alfredo Monza nel 1958, e il mitico Delio Rossi nel 2005.

Tudor, quindi, con la vittoria casalinga di campionato di ieri si è seduto tra questi due storici mister biancocelesti, e non è cosa da tutti, visto che in 124 anni di storia solo loro tre sono riusciti in questa particolare impresa.

Ma continuiamo con i numeri di Tudor in questi primi passi con la squadra biancoceleste.

Il tecnico di Spalato ha fin ora collezionato in campionato ben 16 punti in sole 7 partite, nessuna squadra in Serie A ha fatto meglio di quella biancoceleste.

Lazio: il cammino di Tudor in serie A con i biancocelesti

Tudor ha vinto cinque partite su sette, e pareggiato solo una a Monza e perso, ahimè solo una, e la ricordiamo tutti.

Insomma il tecnico biancoceleste ha dato uno sprint decisivo alla squadra, e con lui sulla panca i biancocelesti hanno decisamente cambiato marcia.

SS Lazio Tudor

Igor Tudor / foto profilo X ss lazio

In oltre la Lazio targata Igor Tudor ha battuto per ben due volte la blasonata Juventus, ed è arrivata ad un passo anche dal ribaltone in Coppa Italia, se non avesse subito quella sfortunatissima rete nello scadere della seconda frazione di gioco.

Numeri alla mano, è senza ombra di dubbio, che con Tudor alla guida tecnica, la compagine biancoceleste ha avuto un significativo cambio di marcia.

Il record raggiunto dal tecnico di Spalato potrebbe diventare assoluto, se nell’ultima gara di questa stagione, che la Lazio giocherà in casa il prossimo 26 Maggio contro il Sassuolo, i biancocelesti facessero bottino pieno allora sarebbe record di vittorie nelle prime cinque in casa.

La speranza è che il tecnico biancoceleste possa fregiarsi di tale traguardo, intanto però c’è una gara da vincere assolutamente, domenica alle 18:00 si gioca a Milano contro l’Inter campione d’Italia. 

 

 

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich