Lazio-Torino 0-1 : Le pagelle dei biancocelesti

by Fabrizio Di Marco
0 comment

Lazio-Torino 0-1 : Le pagelle dei biancocelesti-

Brutto stop in chiave ottica Champions League per la Lazio, che esce sconfitta all’Olimpico di Roma 0 a 1 con il Torino.

Il gol decisivo di Ilic al 43′ del primo tempo, la squadra di Sarri non è riuscita a recuperare la partita contro un Torino che ha messo in difficoltà la squadra biancoceleste imbrigliandone la manovra.

Di seguito le pagelle dei biancocelesti.

PROVEDEL 5: Ingannato dal rimbalzo davanti la porta sul tiro di Ilic, respinge male la palla buttandola in porta. Errore che pesa come un macigno sull’andamento della partita, nella ripresa anche due salvataggi.

MARUSIC 6 : Partita molto al di sotto delle prestazioni precedenti, il Torino crea poco sulle fasce, ma in fase di spinta offensiva latita. Dal 80′ PELLEGRINI sv

PATRIC 6 : Lotta, difende e recupera anche in velocità, mettendoci grinta e ardore come sempre.

Dal 69′ CASALE 6 : Entra e mette fisico e senso della posizione, ma la partita era ormai segnata.

ROMAGNOLI 6 : Guida la difesa come sempre, usa anche le cattive in un occasione durante un contropiede dei granata.

HYSAJ 6 : E’ lui che spinge più del solito sulla sua fascia, e in un occasione di queste viene trattenuto per la maglia, l’arbitro e il Var sorvolano negandogli un rigore.

Dal 69′ LAZZARI 6 : Entra e comincia a spingere a tutta sulla fascia, ma non crea nulla di pericoloso.

MILINKOVIC 5,5 : Partita complicata, non gli riesce nulla, va ad infrangersi sul muro dei difensori granata, nullo anche in fase di manovra offensiva.

VECINO 5,5 : Si vede che non è al meglio, non gli riesce ne la fase difensiva che quella offensiva.

Dal 54′ MARCOS ANTONIO 6,5 : Da con il suo ingresso un po’ di vivacità al centrocampo biancoceleste, ma non basta.

LUIS ALBERTO 5,5 : Le prova tutte ma non è giornata, prova a velocizzare la manovra, ma tocca anche meno palloni del solito.

PEDRO 5,5 : L’unica fiammata della partita dopo trenta secondi, con un cross perfetto per Zaccagni che colpisce di testa, salvato dal portiere granata sulla linea.

Dal 54′ IMMOBILE 6 : Entra per dare una scossa offensiva ma di più non può dare, da premiare il coraggio e la resistenza al dolore.

FELIPE ANDERSON 5,5 : Il solito impegno, ma non è lucido nelle giocate, parte come falso nueve per poi essere dirottato sulla fascia ma non incide come sempre.

ZACCAGNI 5,5 : Un moto perpetuo che doveva far ammonire almeno cinque giocatori del Torino, ma l’arbitro forse ha perso il cartellino.

SARRI 5,5 : Perde la possibilità di allungare in classifica, Juric lo imbriglia con un Torino tosto, poi ci si mette anche l’arbitraggio e la frittata è fatta.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich