aspettative e speranze

Lazio Primavera: Celtic Lazio di Youth League, il resoconto

by Paolo Buchetti
0 comment

La Lazio under 20 fa visita ai pari età del Celtic

La squadra di Sanderra, impegnata  nella terra dei celti del profondo nord,  dimostra, oltre che la sua superiorità tecnica, anche quella fisica, tattica e psicologica, mettendo all’angolo i ragazzi scozzesi.

Il tempo è uggioso come nei migliori film di Agatha Christie, mentre la squadra di casa cerca di organizzarsi per poter pungere in avanti, non fa altro che scontrarsi con il pressing asfissiante e l’organizzazione tattica dei biancocelesti. La supremazia si estrinseca solo al 41° grazie a una perla di Sana Fernandes che, come suo solito, spadroneggia sulla fascia, si accentra e trafigge di destro sul palo opposto l’incolpevole portiere britannico. Primo tempo che poteva chiudersi con un risultato più ampio per quanto fatto vedere dalla Lazio, oggi in maglia nera.

Nel secondo tempo la Lazio rifiata ma riesce a controllare la partita. La beffa però è purtroppo dietro l’angolo. al 91° un ingenuo fallo in area e l’arbitro concede il penalty per gli scozzesi. Insacca Carse per l’insperato pareggio dei ragazzi di casa.

Nel complesso molto positiva la prestazione dei nostri, che meritavano ampiamente l’intera posta. Serva di esperienza per il futuro.

le formazioni:

CELTIC (4-3-3): McLean; Bonetig, Robertson, Agbaire, Frame; Ure, Carse, Kelly; Davidson, Vata, Cummings.

LAZIO (4-3-3): Renzetti; Bedini, Dutu, Ruggeri, Milani; Di Tommaso, Bordon (62° Nazzaro), Napolitano (88° Petta) ; Yordanov (88° Bigozzi), Sana Fernandes, Serra (78° Urbano).

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich