Squadra Lazio

Lazio, Petrucci (Sky): “non penso che Sarri cambierà molto…”

by Paolo Buchetti
0 comment Foto Image Sport nella foto: formazione Lazio

Intervista del noto giornalista di Sky su Lazio Style Channel

Nei prossimi giorni, con i rientri dei giocatori impegnati nelle rispettive nazionali, la Lazio potrà riprendere a pieno organico la preparazione per la partita di sabato contro la Juventus.

Sul prossimo incontro e sulle probabili strategie di gestione dell’organico di Sarri visti gli impegni futuri, si è espresso in un intervista su Lazio Style Channel, il giornalista di Sky Sport, Matteo Petrucci:

 

“Entro giovedì Sarri dovrebbe avere tutta la squadra a disposizione. Zaccagni ha subito una contusione, in chiave Lazio non dovrebbe essere un grande problema. Hysaj e Marusic sono già tornati, i nazionali italiani giocheranno a Milano, Kamada giocherà in Belgio. Bisogna dire che rispetto alle altre soste è andata meglio, non sono stati fatti viaggi troppo impegnativi. Per stasera Scalvini è avanti rispetto a Casale, così come Zaniolo è in vantaggio su Zaccagni. Quest’ultimo, però, è stato convocato e questo rasserena sulle sue condizioni”.

sul turnover

Sarri può pescare e ruotare perché ha alternative. Ma in vista delle partite di sabato e martedì non riesco a immaginare che faccia troppi cambi. Il turnover ci sarà a livello di minutaggio, ma negli undici non vedo così tanti cambi nella Lazio tra Juve e Atletico Madrid. Posso pensare che si faranno cambi un po’ prima sugli esterni, magari anche su Immobile. Ma se penso a centrocampo e centrali di difesa, vedo solo una staffetta tra Guendouzi e Kamada. Poi le rotazioni vanno fatte quando c’è necessità di farle.

Inizia ora il ciclo di partite ogni tre giorni, forse neanche c’è questa necessità. Forse tra Monza e Torino ci sarà questo bisogno, prima non credo. Isaksen? Quando lo ho visto in campo con Lecce e Genoa mi ha fatto un’ottima impressione. Mi piace molto. Può essere una valida alternativa, un’ottima riserva a Felipe Anderson, magari un co-titolare. Tutto sta come lo vede Sarri. Dalle sue dichiarazioni è un giocatore che fisicamente sta bene, ma che deve lavorare per entrare negli schemi”.

 

Su Guendouzi

“A Napoli sembrava un giocatore della vecchia guardia, uno che giocava nella Lazio da qualche anno. Sapeva come e dove muoversi, oltre ad avere confidenza con i compagni di squadra. Queste sono cose che fanno breccia nel cuore di Sarri. Secondo me contro la Juve ha ottime chance di partire dal 1′. Può fronteggiare bene Rabiot per fisico e posizionamento. Non mi sorprenderei di vederlo titolare sabato”.

 

Sulla Juventus

Chiesa? Il fatto che si stia allenando a parte con la Juve offre ad Allegri le possibilità di averlo, almeno, a disposizione. Gli americani Weah e McKennie? La situazione è più particolare, ma nel 3-5-2 la Juve ha delle alterative. Pogba, aldilà della situazione che lo circonda, non era comunque tra i possibili titolari”

Fonte Tuttomercatoweb.com

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich