Lazio, Lazzari terza panchina? Facciamo il punto

by Lara De Angelis
0 comment Antonello Sammarco/Image Sport: Jesper Karlsson-Manuel Lazzari

Lazio, Manuel Lazzari verso la terza panchina: Il terzino destro biancoceleste ancora escluso?

SS Lazio – Manuel Lazzari sta attraversando un momento davvero difficile. Dopo la convocazione nella sede della Lazio per un incontro con società e allenatore, dovuto a qualche malumore da parte del terzino destro, sembra che il motorino biancoceleste vada incontro alla terza panchina consecutiva.

Il pareggio in casa contro il Monza, ha lasciato un segno poco rassicurante in casa Lazio.

La sfuriata di Lotito contro la squadra negli spogliatoi ha fatto sicuramente notizia e scosso gli animi dei giocatori.
Il Presidente avrebbe parlato così alla squadra: “Svegliatevi, basta con questo atteggiamento!”
Nervi tesi quindi in casa Lazio.
Il giocatore non avrebbe gradito la terza panchina di fila, reagendo evidentemente male a questa scelta dell’allenatore.

Maurizio Sarri / foto Image Sport

Un atteggiamento che non è piaciuto a Mister Sarri.
La convocazione in sede di Manuel sarebbe stata più un’ammonizione riguardo una situazione già di per sé molto critica.

Lazzari sarebbe stato dunque avvisato per il futuro prossimo, di correggere alcuni suoi comportamenti, per non rischiare provvedimenti a lungo termine.

Il terzino destro biancoceleste è sceso in campo due volte in campionato sia contro il Lecce che contro il Genoa nelle prime due giornate con due inaspettati e deludenti ko della Lazio.

Nelle successive gare è rimasto in panchina entrando solo in Champions contro l’Atletico Madrid per 52 minuti. In questo momento è evidente che Mister Sarri sta preferendo Marusic come terzino destro.

Per la Lazio, credo sia già tempo di bilanci e prese di posizione per non ripetere errori che potrebbero già fin da ora compromettere l’intera stagione.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich