aprirà un nuovo ciclo

Lazio, la trasferta di Salerno vista da Giordano

by Fabio Mancini
0 comment Daniele Buffa/Image Sport: Bruno Giordano

Lazio, l’ex bomber si esprime sul prossimo impegno dei biancocelesti

Lazio – Nel suo consueto intervento ai microfoni di Radiosei, Bruno Giordano, indimenticato bomber della Lazio, ha voluto presentare, a suo modo, il prossimo match di campionato che vedrà i biancocelesti impegnati nella delicata trasferta di Salerno.

La Salernitana, attuale fanalino di coda della Serie A, sarà un ostacolo non facile vista la deficitaria classifica ed il momento che attraversano i campani. Bruno Giordano questo lo sa ed a suo modo cerca di “avvisare” Immobile e compagni sulle insidie che partite come queste possono riservare.

Le sue parole: “Il pericolo è sempre dietro l’angolo, anche il Milan lo ha dimostrato nell’ultimo periodo. Sono partite in cui non deve mai mancare l’attenzione al pericolo. L’assenza di Dia può essere un buon vantaggio, anche se alla Lazio manca Luis Alberto. I biancocelesti hanno una rosa capace di sopperire anche a diverse assenze. Le prossime sono gare sulla carta più abbordabili e sono anche un buon test a livello mentale”.

Bisogna colmare quel divario con le squadre più in alto in classifica, non si può sbagliare nulla. I jolly sono esauriti, ma ci sono possibilità di rientrare prepotentemente nella lotta per i primi 4 posti. Gli scontri diretti potrebbero aiutarti, ma è imprescindibile per i biancocelesti vincere le proprie gare, specialmente adesso. I giocatori importanti non fanno caso allo stadio che li circonda, che questo sia San Siro o l’Arechi. Pippo Inzaghi ha una mentalità da calciatore, si adatta alla rosa che ha in mano. La Lazio deve sfruttare le debolezze della rosa granata, non voglio tornare a parlare di approcci sbagliati, di una squadra moscia a fronte dell’opportunità di fare punti. Questo no, assolutamente”.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich