Lazio | La rivolta dei terzini: Marusic e Lazzari complici del disastro biancoceleste

by Giammarco Moriconi
0 comment Adam Marusic / foto Antonello Sammarco/Image Sport

Lazio: gli errori dei due calciatori condannano Sarri

Lazio – Ripensandoci, l’amarezza di una sconfitta immeritata il giorno dopo è ancora più tangibile. La Lazio nella serata dell’Olimpico ha affrontato l’Inter capolista a viso aperto, senza paura, mostrando quella sfrontatezza con cui lo scorso anno ha dettato legge in molti campi della Serie A, specialmente contro le big.

I biancocelesti sono stati protagonisti nei primi 40 minuti di gara con ordine tattico e l’aggressività giusta, tenendo alle corde per la maggior parte del tempo la squadra di Inzaghi. Sarri però non aveva fatto i conti con l’errore, pacchiano e determinante di Adam Marusic.

Il terzino biancoceleste ha chiuso gli occhi nel momento più sbagliato, immaginando una traiettoria diretta verso Provedel senza fare i conti però con l’acume di Lautaro Martinez che quando sente odore di gol diventa letale. L’argentino ringrazia del regalo di natale anticipato e batte Provedel, spezzando quell’armonia in casa Lazio che per un momento ha mostrato gli antichi fasti di un tempo, ormai persi.

Nei primi 20 minuti di secondo tempo i biancocelesti hanno continuato a tenere il pallino del gioco, fino a che anche Lazzari non ha deciso di mettere il timbro in negativo sulla sua serata. Nel primo errore lascia una voragine sulla destra dove Marcus Thuram ha avuto tutto il tempo di stoppare il passaggio di Barella, accendersi una sigaretta e poi battere Provedel mettendo il lucchetto sulla gara. Non contento il laterale ha anche chiuso in anticipo la partita facendosi espellere per proteste contro Maresca, tutt’altro che esemplare.

Sarri ora avrà tempo per studiare le mosse tattiche e in vista della trasferta di Empoli dovrà partire dalle fasce, dove con molta probabilità vedremo interpreti completamente diversi.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich