sfida dell'Olimpico

Lazio | Ciro Immobile va difeso: società, squadra e tifosi dalla sua parte

by Giammarco Moriconi
0 comment Ciro Immobile / foto Image Sport

Lazio: il capitano preso sotto mira da alcuni tifosi

Lazio – l’inizio tutt’altro che esaltante della Lazio va attribuito ad una squadra rifondata, un calendario ostico e una preparazione che ancora non viene fuori nel suo stato di forma migliore. Ciò che va evitato però è trovare un capro espiatorio per dare responsabilità e colpe, di un momento che è uno dei più difficili dell’era Lotito.

Chi sta vivendo questa situazione è Ciro Immobile. Il capitano della Lazio, inaspettatamente, è stato preso di mira da una frangia di tifosi.Le critiche e le parole pesanti sul suo operato, seppur non negli standard di sempre, non sono giustificate e giustificabili.

La maggior parte dei tifosi questo lo sa bene e sta prendendo posizione verso un uomo simbolo, che mancava dai tempi di Alessandro Nesta.I numeri di Immobile non vanno rimossi, i quasi 200 gol in oltre 300 gare ne fanno il bomber più prolifico della storia biancoceleste.

I continui acciacchi, le critiche subìte dalla stampa, e la sfortuna di vivere in un ambiente che fa della pressione la sua arma peggiore, non hanno mai scalfito l’animo di Ciro, che ora si sente tradito. I post sui social del fratello e della moglie sono emblematici nella loro sintesi: “La riconoscenza è un raro fiore che va coltivato“.

Immobile va difeso, dalla società, che è cresciuta con lui e insieme a lui, dalla squadra, che lo ha eletto a capitano e combatte per lui, ma soprattutto dai tifosi che nei 7 anni trascorsi hanno gioito e urlato agli innumerevoli gol del loro bomber.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich