Lazio | Lo strano caso di Toma Basic: dal rifiuto alle cessioni all’esclusione dalla lista Champions

by Giammarco Moriconi
0 comment Toma Basic / foto Antonello Sammarco/Image Sport

Lazio: il centrocampista croato non vuole saperne di andare via

Lazio – ha del particolare la scelta professionale intrapresa da Toma Basic durante questa sessione di calciomercato. Il centrocampista croato è da tempo fuori dal progetto Lazio, con Maurizio Sarri che non lo ha mai visto realmente come una pedina di sicuro affidamento per il reparto centrale del campo. Nonostante l’impegno e la buona condotta, Basic non ha stupito gli addetti ai lavori, ed ora si ritrova ai margini del progetto biancoceleste.

La società quest’estate lo ha dichiaratamente messo in vendita, ricevendo anche buone offerte, su tutte, quella dell’Udinese di circa 8 milioni di euro. Proposta presa in considerazione da Lotito, ma non dal calciatore, che ha rifiutato ogni tipo di soluzione che non sia la permanenza a Roma.

L’ultimo rifiuto, Basic lo ha rifilato al Trabzonspor, squadra turca che ha provato ad acquistarlo nei scorsi giorni. Il centrocampista vorrebbe giocarsi le sue carte alla Lazio ma la squadra non è dello stesso avviso. Infatti, secondo quanto riporta Alfredo Pedullà, dopo la mancata convocazione nella lista Champions, c’è il rischio che il calciatore venga escluso dal progetto, per poi provare a trovare una soluzione a gennaio.

Starà agli agenti ora dare lumi al calciatore, che rischia di passare l’anno seduto in panchina senza mai essere chiamato in causa.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich