Calciomercato Lazio: approfondimento sul nuovo acquisto ellenico, il portiere Christos Mandas

by Paolo Buchetti
0 comment

Focus sul portiere greco appena acquistato dall’Ofi Creta

La Lazio, nel silenzio più assoluto, ha portato a termine una operazione di mercato a titolo definitivo, pensando più al futuro che all’immediato: qui di seguito vi presentiamo un “focus” sul portiere acquistato:

Christos Mandas

Alto 1,89, classe 2001, il “ragazzone” ellenico nato al Pireo (Atene) compirà 22 anni il prossimo 17 settembre. Fino al 2022 è cresciuto nell’Atromitos, squadra biancazzurra di Atene, passando poi ai bianconeri dell’Ofi Creta

 

Caratteristiche tecniche

Con un fisico importante, viene già considerato “pronto” da diversi addetti ai lavori. Lo hanno soprannominato il “Donnarumma greco”, anche per esaltarne la grande fisicità ed esplosività, che gli consente di cavarsela al meglio anche nelle parate più complicate.

Secondo molti media locali, il ragazzo, nonostante la sua giovane età ha una forte personalità e capacità di leadership. Parla con la difesa e  guida i compagni, trasmettendo grande fiducia e sicurezza alla squadra. E queste qualità gli fanno attribuire una nomea da portiere completo. E’ bravo nella gestione tecnica della palla e nel lancio lungo e profondo alle punte. A 21 anni, vanta già una buona esperienza nel massimo campionato ellenico.

Christos è il portiere titolare dell’Ofi Creta, nonostante la sua giovane età. Ha già giocato 43 partite complessive nella serie A ellenica ed è anche il titolare della under 21 greca. Nelle 20 partite giocate nella stagione scorsa in campionato ha raggiunto 7 cleen sheet.

L’acquisto

La Lazio ha perfezionato l’acquisto definitivo del ragazzo, lasciandolo in prestito per la stagione appena iniziata proprio all’Ofi Creta, la squadra che lo ha ceduto. L’acquisto è stato perfezionato per poco meno di 1 milione di Euro, a cui va aggiunta una percentuale sulla futura rivendita. Sulle tracce del ragazzo c’era anche la Fiorentina. Christos è arrivato ieri a Roma per le visite di rito e per firmare il nuovo contratto. Poi ripartirà per l’isola di Creta dove giocherà per tutta la prossima stagione, come detto, in prestito ai bianconeri dell’Ofi Creta.

Firmerà un contratto di 5 anni, segno che la Lazio crede molto nelle potenzialità del portiere.

Strategie future

Dopo qualche riflessione della società biancoceleste sulla strategia da adottare sui portieri in questa stagione, si è deciso di lasciare che il ragazzo perfezioni ulteriormente la sua esperienza da titolare nel campionato greco in prestito. Per quest’anno Provedel e Sepe saranno il primo e il secondo, con Furlanetto “promosso” a terzo. Adamonis invece è stato girato in prestito al Perugia.

Il prossimo anno, si prevede che “Christos” si aggreghi alla prima squadra della capitale e lì si valuterà se considerarlo come terzo o si deciderà altrimenti.

Fonti:  corrieredellosport  –   laziochannel.it  –   Lalaziosiamonoi  –  tvplay.it

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich