ss lazio

SS Lazio, Giancarlo Oddi sulla sfida contro l’Atalanta: “Sono convinto che la Lazio farà una buona gara”

by Marzia luchetta
0 comment Foto: profilo X Lazio

SS Lazio, si avvicina la partita di domani contro la dea: il parere di Giancarlo Oddi

SS Lazio- Domani alle 18 la Lazio affronterà l’Atalanta al Gewiss Stadium, sfida molto importante per un posto nella prossima Champions League.

I biancocelesti dovranno fare a meno di Patric e Mattia Zaccagni, entrambi infortunati. Non sarà presente neanche Danilo Cataldi per squalifica: in cabina di regia, quindi, toccherà di nuovo a Rovella. Il ritorno più importante riguarda il reparto avanzato: Ciro Immobile ha recuperato,  e si giocherà una maglia da titolare con Taty Castellanos, che all’andata contro di loro aveva fatto sia goal che assist.

sfida decisiva

Foto: profilo X Lazio

Sulle fasce ci saranno Isaksen e Felipe Anderson, mentre il centrocampo è composto da Luis Alberto e Guendouzi, con  Vecino pronto a dare una mano a gara in corso. In difesa confermata la coppia Gila-Romagnoli, sui lati agiranno Lazzari e Marusic.

SS Lazio, Giancarlo Oddi incensa Vecino: “Lo farei giocare sempre”

Proprio alla vigilia della partita contro i Bergamaschi è intervenuto ai microfoni di Radiosei l’ex giocatore della Lazio Giancarlo Oddi, commentando il match di domani. L’ex difensore biancoceleste, inoltre, si è soffermato sulla situazione Kamada e sull’importanza di Vecino nello scacchiere di mister Sarri.

Foto: profilo X Lazio

Ecco le parole di Oddi: “Con l’Atalanta un po’ di fisico bisogna metterlo, sono convinto che la Lazio farà una buona partita ma sarà dura. Loro attaccano in tutte le parti del campo e marcano a dovere, giocano un calcio un po’ più antico sulle marcature. Sicuramente la partita sarà molto fisica, mi aspetto una Lazio che sappia entrare in campo e farsi sentire anche sotto l’aspetto fisico. In questa partita in particolare, sapendo che Immobile non è al 100%, io mi fiderei di più di Castellanos. Poi la partita dura 90 minuti, se fatichi butti dentro Ciro che se sta bene lo faccio giocare sempre. Poi ultimamente Taty ha fatto vedere delle giocate da centravanti vero, poi sotto l’aspetto fisico non penso ci manchi niente. Se stiamo bene possiamo frenare l’Atalanta”.

Anche Kamada avrà orgoglio, sono convinto che non sia quello che abbiamo visto fino ad ora e che se dovesse giocare non farebbe una brutta prestazione. Non posso credere che se Kamada entra in campo non dia il massimo, per ora non ha fatto vedere di essere un giocatore di Serie A. Da come l’ho visto per ora non reagisce agli errori. Sono convinto sia un buon giocatore. L’orgoglio deve averlo per forza, non è stato nemmeno convocato dalla sua nazionale, ma deve reagire. Poi credo sia giusto fare entrare in campo con quelli che stanno meglio, e poi eventualmente fare i cambi. Io Vecino lo farei giocare sempre, è forte e ha dimostrato di saper giocare a pallone. Chiaro che metterlo al posto di Luis Alberto è difficile, perchè Luis ha delle giocate diverse”.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich