Campagna abbonamenti 2024/2025 - ACQUISTA ONLINE

Campagna abbonamenti 2024/2025

ACQUISTA ONLINE

Lazio, Vincenzo D’Amico: le origini di un’anima Laziale

by Lara De Angelis
0 comment

SS Lazio: proclamato lutto cittadino a Latina per l’amato Vincenzo D’amico

SS Lazio – Vincenzo D’amico, o Vincenzino come veniva chiamato a Latina, città natale dove tocca il suo primo pallone, nasce il 5 novembre 1954. Questa giovane città nata da poco già “sfornava” talenti del suo calibro.
Inizia a tirare i suoi primi calci nel Campetto dell’oratorio San Marco. Da bambino viveva in Via Monti, non c’è persona che vive a Latina che non conosca la sua storia o la sua famiglia.
Si fa notare sin da subito. Arriva con un salto di qualità ad approdare nella massima serie proprio nella sua squadra del cuore, la Lazio, nella fantastica stagione 1973/1974, anno indimenticabile e storico per i biancocelesti.  Vincenzino ci lascia proprio ora, al compimento del 50′ anniversario di quel magnifico scudetto. D’ amico è stato una “bandiera” per la Lazio con 338 presenze e un titolo di campione d’Italia.
Sempre legato alla sua Latina, ha tentato più volte di far partire il club neroazzurro, diventando, nel 2007, presidente della Virtus Latina, in serie D, fondata da lui stesso insieme ad altri amici fino al 2009. Il derby Virtus Latina e l’FC Latina era un derby ad alto rischio. Il campo Francioni, in piena città, spinse chi gestiva l’ordine pubblico a separare le due squadre, facendo giocare l’FC Latina fuori città.
La città ha sempre stimato il suo “golden boy“, tanto da essere una città che conta moltissimi tifosi Laziali nonostante le sue origini venete.
Esempio di coraggio, uomo forte, ha affrontato la prova più impegnativa della sua vita con orgoglio e dignità lasciandoci così…con un nodo in gola.
Tutta la città sta onorando al meglio la sua memoria. Bandiera a mezz’asta.
La Sindaca Matilde Celentano ha proclamato lutto cittadino per il 4 luglio, giorno del funerale di Vincenzo D’Amico.
La Sindaca con più profondo cordoglio dice: ” Con profonda tristezza ho appreso la grande perdita di Vincenzo D’Amico, nonostante la sua brillante carriera non ha mai dimenticato la sua Latina. Dopo un confronto con i familiari, in particolare con il fratello Rosario, la città ha deciso di proclamare lutto cittadino. Ai suoi cari giungano le mie più sentite condoglianze”.
Tutta la città di Latina, insieme a tutto il popolo biancoceleste, ricorderà sempre il capitano “golden boy” con immenso affetto.
Ciao Vincenzo, Latina ti ama.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich