Campagna abbonamenti 2024/2025 - ACQUISTA ONLINE

Campagna abbonamenti 2024/2025

ACQUISTA ONLINE

Lazio | Croce e delizia per Sarri: Zaccagni torna in gruppo ma si ferma Romagnoli

by Giammarco Moriconi
0 comment Image Sport: Alessio Romagnoli

Lazio: l’allenamento di ieri ha aumentato i dubbi del comandante

Lazio – la squadra di Sarri si prepara per la ripresa del campionato con il match contro la Salernitana che è alle porte. Sabato la Lazio proverà a riprendere la corsa al treno Champions passando proprio per l’Arechi. Quello granata è terreno amico dei biancocelesti che nelle ultime due stagioni hanno espugnato senza troppe difficoltà.

Nella rifinitura di ieri, il comandante ha studiato la situazione legata agli uomini a disposizione. Le notizie ottenute però, sono contrastanti ed hanno aumentato i dubbi di formazione del tecnico.

Partendo dalle buone notizie, si segnala il rientro in gruppo di Mattia Zaccagni dopo l’infortunio rimediato contro il Feyenoord. L’ex Verona ha smaltito la distorsione al ginocchio che lo ha tenuto ai box nel derby e proverà a strappare la convocazione già per la gara di Salerno.

L’altra notizia positiva è il recupero di Vecino. l’uruguaiano verrà tenuto a riposo contro la Salernitana e sarà disponibile nella sfida contro il Cagliari del weekend successivo. A impensierire le idee di Sarri però è lo stop rimediato da Alessio Romagnoli, rientrato anzitempo negli spogliatoi nell’allenamento di ieri.

Il numero 13 avrebbe subito una noia muscolare che verrà valutata nel corso dei prossimi giorni. Con Casale ancora ai box per il riacutizzarsi dei vecchi problemi, torna in auge la candidatura di Mario Gila, anche lui febbricitante e non al meglio.

Tra oggi e domani Sarri scioglierà gli ultimi dubbi. Quella di Salerno è una gara fondamentale e dovrà essere affrontata nel miglior modo possibile per uscirne fuori con un risultato positivo.

 

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich