Campagna abbonamenti 2024/2025 - ACQUISTA ONLINE

Campagna abbonamenti 2024/2025

ACQUISTA ONLINE

l'urlo scudetto

S.S. Lazio, Amarcord: il 30 dicembre 1973, l’urlo scudetto di Re Cecconi

by Valentino Valentino
0 comment

Indimenticabile 30 dicembre 1973: l’urlo scudetto di Re Cecconi.

30 dicembre 1973, Lazio-Milan 1-0: l’urlo Scudetto di Re Cecconi e dell’Olimpico. A poche partite dalla fine del girone d’andata, la Lazio di Tommaso Maestrelli opera il primo strappo in classifica per il titolo. Si porta a +2 da Juventus e Napoli, a +3 dall’Inter, a +4 dalla Fiorentina e ricaccia a 5 punti di distanza il Milan, che sognava di trovarsi a -1 dalla vetta.

Dopo una partita giocata sul filo del rasoio, arriva il gol di Re Cecconi su straordinaria verticalizzazione di Mario Frustalupi, una rete che fa esplodere un urlo di un Olimpico pieno di Lazialità. Quella gioia intensa é rimasto nella memoria di chi c’era per la sua intensità ed il suo valore liberatorio.

Fantastica quella squadra, fantastico quel Campionato.

IL TABELLINO.

SERIE A, 30 DICEMBRE 1973.

LAZIO-MILAN: 1-0.

Marcatore: 45’st Re Cecconi.

LAZIO: Pulici, Petrelli, Martini, Wilson, Oddi, Nanni, Garlaschelli, Re Cecconi, Chinaglia, Frustalupi, D’Amico (24’st Franzoni). Panchina: Moriggi, Facco. Allenatore: Maestrelli.

MILAN: Vecchi, Sabadini, Zignoli, Anquilletti, Turone, Biasiolo, Sogliano (18’st Bergamaschi), Benetti, Bigon, Rivera, Chiarugi. Panchina: Pizzaballa, Dolci. Allenatore: Maldini; D.T. Rocco.

Arbitro: Ciacci di Firenze.

(Fonte: I miei ricordi / Wikipedia)

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich