Home S.S. Lazio Oggi, come ieri, ricordiamo il “Frusta”.

Oggi, come ieri, ricordiamo il “Frusta”.

di Valentino Valentino

Oggi, come ieri, ricordiamo il “Frusta”.

Oggi, come ieri, con tanta emozione ricordiamo Mario Frustalupi, scomparso all’affetto della gente laziale e dei suoi cari il 14 aprile del 1990. Un tragico incidente stradale ed un destino beffardo, quel giorno, lo ha portato via alla vita ed al mondo sportivo.

Era il genio, il Van Hanegem italiano, il numero 10 della “banda Maestrelli“.

Grande giocatore. In carriera ha vinto due scudetti: il primo con l’Inter (1970 – 1971) ed il secondo con la Lazio (1973 – 1974). Quando lo vedevi giocare non capivi mai quale fosse il suo piede preferito.

Tecnicamente era un calciatore immenso; un imprescindibile.

Ciao, “Frusta”!

(Fonte: www.sslazio.it)

Lascia un commento

Potrebbe Interessarti

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich