La festa di ieri all’Olimpico: emozioni e ricordi da tramandare

by Roberto Mari
0 comment

La festa per lo scudetto 1973/74 allo stadio Olimpico. Tante emozioni e ricordi da tramandare

La festa dell’Olimpico – Ieri è stata una giornata importante per tutti i tifosi della Lazio.

In onore degli eroi della conquista del primo scudetto della storia biancoceleste, la società ha voluto ricordare l’anniversario con una cerimonia commovente e piena di emozioni.

Tifosi Lazio

Tifosi Lazio

Allo stadio Olimpico migliaia di bandiere biancocelesti hanno sventolato incessantemente dipingendo lo stadio come i colori del cielo.

I numerosi tifosi accorsi per l’evento, hanno dato prova del loro attaccamento a questi colori intonando cori in un tripudio di gioia indescrivibile.

I protagonisti di quello storico scudetto, o meglio i superstiti, hanno sfilato insieme sotto gli spalti raccogliendo l’applauso di ogni singolo tifoso.

Martini, Oddi, Nanni, Garlaschelli e il resto della Banda Maestrelli, hanno sventolato enormi bandiere trattenendo a stento le lacrime. Lacrime che i più grandi hanno versato per i troppi eroi che non ci sono più, Chinaglia, Wilson, Facco, Re Cecconi, Pulici, D’Amico e il Maestro che guarda sempre da lassù.

Emozioni forti da tramandare alle future generazioni di piccoli aquilotti che dovranno crescere ricordando la storia di questo club con un particolare riguardo a quel manipolo di giocatori del 1974 capaci di un’impresa immensa ritenuta quasi impossibile da molti.

Un bel messaggio chiaro a tutti:

Quant’è bello esse laziali. 

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich