SS Lazio

SS Lazio, Bruno Giordano su Atalanta-Lazio: “Partita da ritmi alti”

by Marzia luchetta
0 comment

SS Lazio, si avvicina la gara di Domenica contro la Dea: Bruno Giordano non ha dubbi

SS Lazio – Manca poco alla sfida di Campionato tra Atalanta e Lazio,  che si giocherà domenica alle ore 18 al Gewiss Stadium. Sarà una partita molto difficile, oltre che fondamentale per un posto nella prossima Champions League.

Entrambe le squadre hanno assenze molto importanti: Lookman e Koopmeiners per la Dea, mentre i biancocelesti dovranno fare a meno di Zaccagni e Patric. La buona notizia riguarda il bomber campano Ciro Immobile , che torna a disposizione dopo aver smaltito l’infortunio.

lazio squalifica

Foto: profilo X Lazio

Dopo il pareggio con il Napoli, vincere contro la squadra di Gasperini è importante sia per la possibilità di superare proprio i nostri avversari, sia per il morale dei giocatori dopo le ultime prestazioni sottotono.

SS Lazio, le parole dell’ex giocatore Bruno Giordano sulla partita di domenica: “Castellanos può essere un’arma”

Sul match di Domenica a Bergamo si è espresso anche l’ex attaccante biancoceleste Bruno Giordano, che è intervenuto ai microfoni di Radiosei commentando lo stato di forma della Dea. Inoltre, l’ex bomber ha detto la sua anche sul Taty Castellanos, che secondo lui può essere un’arma in più per Sarri.

Foto: profilo X Lazio

Ecco le parole di Giordano: “L’Atalanta mi sta sorprendendo, ha stracciato l’Udinese e l’ultima mezz’ora Gasperini si è anche arrabbiato perché facevano solo possesso palla. Mancandogli Lookman e Koopmeiners sono ugualmente una squadra in salute, sanno che si giocano tanto e faranno tutto per batterci. La prima idea quando scenderemo in campo è di andare in battaglia, se non ci metti furore diventa difficilissimo uscire indenni da Bergamo. Prima devi vincere i duelli individuali, poi puoi giocartela sull’inventiva e sulla qualità”.

“Mentalmente devi essere preparato al duello, se vai lì pensando di fare una partita tattica, è sbagliato. La tecnica deve esserci sempre, non è una partita da Lazzari o Pellegrini, va messo uno come Marusic perché loro sono portati molto a spingere sulle fasce. Hanno Ruggieri e Holm che giocano in modo molto propositivo e sono in ottima condizione fisica, devi dare equilibrio. Sarà una partita da ritmi alti, quindi avranno il loro peso anche i cambi: mentalmente devi andare lì sapendo che ci saranno tanti duelli individuali”.

Loro possono soffrire, ma devi fare le cose bene e sbagliare pochi passaggi. Meno sbagli e, con loro, più hai possibilità di fare risultato. Taty può essere un’arma con le spizzate e prendendo le verticalizzazioni aprendo sulle fasce con Felipe. Ecco, uno come lui più bravo ad offendere che difendere deve fare una buona partita di qualità. Devi essere veloce,giocare 1-2 tocchi come preferisce Sarri: sarebbe perfetto per questa partita come successo l’anno scorso”

 

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

capitolo finale

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich