aspettative e speranze

S.S.Lazio Primavera: Atalanta Lazio, la prima di Campionato. 1 a 0 risultato finale

by Paolo Buchetti
0 comment

Atalanta Lazio. Ricomincia il campionato Primavera 1 della Lazio con una sconfitta di misura

Stadio Bortolotti di Zingonia, Atalanta Lazio, prima del campionato Primavera1, Sabato 26 agosto ore 11.00

 

Formazione Atalanta 4 3 1 2 : Pardel, Ghezzi, Comi, Guerini, Regonesi, Riccio, Martinelli, Manzoni, Bonanomi, Castiello, Vlahovic

 

Formazione Lazio 4 4 2: Magro, Bedini terzino destro, Milani terzino sinistro, Petta, Ruggeri centrali, Coulibaly e Nazzaro in mediana, Sana Fernandes a sinistra, Di tommaso a destra, Napolitano di supporto a Balde prima punta

In panchina, all. Mister Sanderra: Renzetti, Serra, Tredicine, Sulejmani, Bigotti, Marini, Petrucci, Cappelli, Urbano, Zazza

 

 

Tabellino:

10° Vlahovic stoppa malamente un ottimo pallone all’altezza del dischetto del rigore per concludere a rete.

13° colpo di testa di Regonesi da punizione, fuori di poco

16°  grande discesa a sinistra di Sana Fernandes che defilato conclude pericolosamente ma fuori

17° napolitano  passa a Balde che defilato crossa al centro; ma manca di poco il contatto col pallone Napolitano a porta sguarnita

23° azione ficcante della Lazio conclusa con una rovesciata di Napolitano di poco sopra l’incrocio

27° giallo per regonesi per fallo su Di Tommaso

32° gran tiro da fuori di Bonanomi e gran parata di Magro in corner

35° Vlahovic solo tira ed è ribattuto da Magro di poco fuori

43° Castiello calcia da 20 metri ma trova la deviazione della difesa con palla in corner

44° gol dell’Atalanta, tiro da fuori di Comi che si infila beffardo all’angolo alla destra di Magro

 

2 tempo

47° un passaggio errato indietro nella difesa laziale crea un azione in cui la punta atalantina da sola non arriva sul pallone. Ingenuità clamorosa

50° fallo di Ghezzi su Nazzaro e giallo per lui

52° fallo su Castiello e giallo per Milani

53° punizione di Riccio di poco fuori

59° gol annullato all’Atalanta di Bonanomi per fuorigioco

61° traversa della Lazio. Napolitano devia di piatto un cross da destra e spedisce sulla traversa

62° esce Sana Fernandes per Serra

64° esce Vlahovic e entra Armstrong

65° palo dell’Atalanta in contropiede con Castiello

66° cartellino giallo per Ruggeri

67°  grande discesa di Balde da sinistra dentro l’area e il passaggio al centro è stato mal sfruttato con un tiro a lato da parte di Serra

71° trattenuta e giallo per Coulibaly

72° entra Sulejmani al posto di Nazzaro

78° entra Obric e Arrigoni e escono Manzoni e Ghezzi

Esce Bonanomi entra Ranganigalli

84° giallo per Serra per fallo su Guerini

86° giallo per Armstrong per fallo su Napolitano

88° entra Urbano, Bigotti Cappelli ed esce Coulibaly,  Di Tommaso e Petta

6 minuti di recupero

91° tiro di Balde da fuori, di poco sopra la traversa

92° esce Castiello entra Candas

Finisce al 97,30

 

Si chiude il primo impegno di campionato per la Primavera con una sconfitta di misura che può starci in casa dell’Atalanta. Una partita discreta della squadra di Sanderra, persa per un gol evitabile e casuale. Nel complesso, però la vittoria degli atalantini non è immeritata per le occasioni avute. Per quanto riguarda la Lazio forse è mancata un po’ di personalità, in particolare nella manovra in attacco e per portare gli uomini al tiro. Si attende la crescita di personalità anche dei nuovi arrivati, molti dei quali in panchina oggi. Quest’anno sarà anche importante far valere la legge del campo e dimostrare al Fersini di Formello di poter guadagnare punti importanti per la stagione dei ragazzi di Sanderra

 

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich