Campagna abbonamenti 2024/2025 - ACQUISTA ONLINE

Campagna abbonamenti 2024/2025

ACQUISTA ONLINE

Europei U21, le parole del ct Nicolato

by Mauro Maniccia
0 comment

Europei U21, le parole del ct Nicolato in conferenza stampa

Domani alle 18 scenderà in campo l’Italia U21, per l’incontro valido per la seconda giornata dei campionati Europei di categoria.

La prima giornata non è stata fortunata per gli azzurrini, battuti dalla Francia per 2-1, risultato condizionato dalle sviste arbitrali, un calcio di rigore negato, e un gol non visto allo scadere del secondo tempo che avrebbe dato il pareggio all’Italia, per non parlare del secondo gol dei transalpini viziato da un fallo a centrocampo ad inizio azione.

Oggi è intervenuto in conferenza stampa il ct Nicolato per presentare la gara, ecco le sue parole:

“Non c’è tempo per pensare ancora agli errori arbitrali che ci  sono costati cari nella gara d’esordio con la Francia.

Se l’Italia vuole andare avanti in questo Europeo Under 21 deve a tutti i costi fare i tre punti contro gli elvetici.

E’ una partita complessa, contro una squadra forte, e dobbiamo cercare di vincerla. Siamo sereni dal punto di vista del lavoro svolto, abbiamo fatto un grande lavoro, tutto quello che dovevamo fare l’abbiamo fatto.

Sappiamo che non basta ma abbiamo la certezza di non avere rimpianti perchè stiamo mettendo il massimo di quello che possiamo. Ci teniamo molto e speriamo che le cose vadano più lisce.

L’Italia avrà di fronte una squadra che deve avere la giusta ambizione, importante, molto matura, fisica, che ha fatto molti punti nelle qualificazioni e che ha dimostrato di potersela giocare con tutti.

Gioca un calcio molto adulto, sa sfruttare i momenti giusti ed è pericolosa. Ma siamo preparati, ci confronteremo e poi vedremo.

La Svizzera è una squadra diversa dalla Francia e anche l’Italia, rispetto all’esordio, sarà diversa, nella costruzione, nella strategia: non si può pensare di affrontare tutte le partite alla stessa maniera, si deve tenere conto dei propri giocatori e di quelli degli avversari.

Sicuramente faremo dei cambi rispetto alla prima partita, non perchè siamo insoddisfatti di chi ha giocato ma perchè abbiamo una rosa abbastanza ampia, con giocatori che meritano di giocare e le partite sono ravvicinate.

Domani mattina faremo un briefing sulla condizione della squadra”.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich