Home Calciomercato Serie A, calciomercato: alla scoperta dell’attaccante che ha ….

Serie A, calciomercato: alla scoperta dell’attaccante che ha ….

di Valentino Valentino
sbarca in Europa

Alla scoperta di Lois Openda, l’attaccante che ha stregato la serie A.

Oggi, andiamo alla scoperta di un attaccante, che con le sue prestazioni ha stregato la serie A: Lois Openda.

Gli é bastata una stagione per assicurarsi l’interesse di mezza Europa: oggi Lois Openda è uno degli attaccanti emergenti più richiesti in circolazione, dopo che ha fatto faville nella sua prima annata in Francia, in Ligue 1. Il nuovo figlio del  calcio giovanile belga, difatti, ha stregato la Lazio ma anche il Milan, che vogliono contenderselo sul mercato.

Nato a Liegi, il 16 febbraio 2000, in una famiglia di origini congolesi e marocchine, ha scelto di rappresentare il Belgio, con la cui nazionale maggiore ha già giocato 8 partite segnando 2 gol. Openda è emerso nel corso del 2018 dal settore giovanile del Club Brugge, dove giocava accanto all’attuale milanista Charles De Ketelaere. Dopo due stagioni nella prima squadra dei blu-e-neri, è stato ceduto in prestito biennale al Vitesse, in Olanda, disputando due annate di grande livello. In Eredivisie, Openda ha segnato 37 gol in 88 partite, conducendo il Vitesse a un quarto e a un sesto posto in classifica.

Così, la scorsa estate, il Club Brugge lo ha ceduto per circa 10 milioni di euro al Lens, e in Francia l’attaccante belga ha vissuto un’annata eccezionale. Con 19 gol segnati in 36 gare di campionato, il centravanti ha condotto il Lens a un incredibile secondo posto in classifica, dietro al solo PSG e davanti all’Olympique Marsiglia. Un’annata che gli è valsa la stima e l’interesse di club italiani, che ora puntano a portarlo nel “Bel Paese”.

Caratteristiche tecniche.

Il suo ruolo è quello della punta centrale, ma le sue caratteristiche lo rendono un giocatore piuttosto atipico. In possesso di un fisico non certo imponente (177 centimetri d’altezza), la punta ha uno scatto bruciante. Quest’abilità lo rende un giocatore pericolosissimo per le squadre che giocano in verticale.

Per questo, la Lazio sarebbe interessata a lui come erede di Ciro Immobile. In più, la sua velocità lo rende impiegabile con efficacia anche come ala, sia a destra che a sinistra.

Sarebbe un bel rinforzo, un ottimo investimento ed un calciatore sul quale puntare per le prossime stagioni.

Credici Lazio !

(Fonte: www.minuti di recupero.it)

_____________________________________________________________________________________________________________________________________

  • Dona il tuo “5 x 1000” a Word Save World – C F 97966570588  – “Una firma salva una vita”.

 

Lascia un commento

Potrebbe Interessarti

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich