Lazio Inter

Calciomercato Lazio | Incontro Lotito-Sarri: 4 nomi per evitare la spaccatura interna

by Giammarco Moriconi
0 comment Maurizio Sarri / foto Matteo Gribaudi/Image Sport

Calciomercato Lazio: il mister toscano vuole chiarezza sulle scelte da prendere

Calciomercato Lazio – 4 nomi sul tavolo di Lotito. Queste sono le garanzie per evitare una spaccatura interna che sarebbe insanabile. Maurizio Sarri ha dato il suo ultimatum, nella giornata odierna ci sarà l’incontro tra il mister e il presidente, dal quale si tirerà una riga finale, nel bene o nel male, sul mercato e sul futuro biancoceleste. Il comandante non ha mai minacciato le dimissioni, non è nel suo stile e non lo farebbe per quei calciatori che allena e che a detta sua sono: “Il miglior gruppo allenato in carriera“.

L’unità di intenti però, è la base per continuare un rapporto che dura da ben 2 anni e che ha portato la Lazio a fare un salto a livello calcistico e di immagine, notevole. Sarri lo aveva anticipato a poche partite dalla fine del campionato: “Io qui sto bene, ma se le mie idee non collimano con quelle della società, non ho intenzione di continuare“. Al 31 luglio, le idee non collimano affatto.

Sarri ha dato disposizioni a Lotito, dai primi di giugno, durante il confronto avvenuto a Formello, di portare in biancoceleste 4 profili: Zielinski, Berardi, Ricci e Pellegrini. Tutt’ora oggi i nomi sono questi, ma per un motivo o per l’altro, si è trovato il modo di guardare oltre questi 4 nomi, non chiedendo nemmeno un parere al mister sui profili proposti. Cosa che ha creato il malumore di Sarri.

Oggi l’incontro decisivo, l’occasione è ghiotta per Lotito, perché la Lazio, seguendo i dettami di Sarri, può puntare a qualcosa di più prestigioso di una qualificazione in Champions League. Mancano esattamente 20 giorni all’inizio del campionato, bisogna fare in fretta per evitare di incappare in un brutto sogno.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Logo Laziolive.tv

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich