Home S.S. Lazio Onore alla Lazio

Onore alla Lazio

di Luca Belardi
onore alla lazio

Onore alla Lazio per la prestazione

L’emblema della Lazio che riesce a pareggiare su un campo difficile come quello di Udine, decimata dalle forti assenze, gli fa onore per la grande prestazione, ma fa capire, purtroppo, tante cose.

Si, perché qui c’è da giustificare solamente questo gruppo di ragazzi con il suo allenatore che ogni domenica compie un miracolo.

Seppure in grandi difficolta, si e visto con quanta voglia (ma anche quanta fatica) la Lazio cerca in tutti i modi di rimanere ancorata alle prime posizioni della classifica.

Vedere quella panchina colma di ragazzi ma che, purtroppo, non sono all’altezza delle assenze di calciatori del calibro di Luis Alberto, Leiva, Acerbi, Lazzari, Immobile, Pedro e compagni,  dà un’idea chiara anche della situazione in seno alla società.

Purtroppo non si è data importanza al mercato, cercando di capire di cosa, realmente, la Lazio avesse bisogno.

In un momento particolare del calcio italiano dove quasi tutte le squadre fanno entrare capitali stranieri (ultimo esempio l’Atalanta di Percassi) solamente il Napoli e la Lazio restano ferme al palo e questo deve essere spunto di riflessione.

La differenza è che De Laurentis è forte economicamente, la Lazio no.

Le dichiarazioni senza senso del direttore sportivo nel prepartita di ieri, fanno capire in che mani è la Lazio.

Si finisce col negare l’evidenza, convinti di soggiogare l’ambiente.

Tutto questo fa male perché se si guarda al futuro, l’unica risposta che possiamo darci è che, purtroppo, non si crescerà mai.

Lascia un commento

Potrebbe Interessarti

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich