Home RubrichePiazza Della Libertà Non siamo nati per caso.

Non siamo nati per caso.

di Valentino Valentino

Non siamo nati per caso.

Non siamo nati per caso, noi siamo nati il 9 Gennaio 1900, Nove uomini. nove amici, nove appassionati dello sport dell’epoca, in una giornata del “nuovo secolo” si incontrarono nel Rione Prati; custodirono un’idea, una speranza, una filosofia di vita, la fecero diventare realtà e fondarono la Lazio. Aloisi, Giacomo e Luigi Bigiarelli, Balestrieri, Grifoni, Lefevre, Massa, Mesones e Venier fondarono una comunità ideale, di stampo sportivo, che poneva al centro i valori etici e morali della vita e fu Lazio. Il 13 Gennaio 1900, all’approvazione dello statuto i fondatori aumentarono. Annibaldi, Bitetti, Masini, Mezzolani, Mestorino e Valle insieme ai nove trassero inspirazione dalla storia del mondo classico (regione Latium) ed in omaggio alla civiltà antica, non per caso, fu subito Lazio! Sulla scelta dei colori non ci si affidò al caso. Il bianco ed il celeste vennero scelti perché erano i colori dell’Immacolata Concezione, i colori della Grecia, i colori che incarnavano lo spirito olimpico.

Dopo qualche tempo venne scelto il simbolo: l’aquila. Promotore fu il presidente Ballerini che in quegli anni si batté come un Gigante per l’assegnazione dei Giuochi della IV Olimpiade alla città di Roma, poi disputatesi a Parigi. L’Aquila che secondo la simbologia dell’antica tradizione rappresenta Zeus, la principale divinità del Pantheon ellenico , nonché simbolo delle legioni romane non fu scelta per caso e non venne imposta da nessuno!

Sui colori della Grecia, sulla sua bandiera, sul sentimento di libertà che esprime c’é da fare un approfondimento. Questi colori, legati al cielo ed al mare ellenico, sono collegati alla lotta di Liberazione del popolo greco per sottrarsi dalla tirannia ottomana del 1821. A quell’epoca studenti, artisti ,medici, agricoltori e scrittori accorsero da tutta Europa in soccorso della Grecia, versando il proprio sangue, per porre fine al dominio turco. Non fu per caso che molti di loro provenissero dalla Baviera; non era certo un caso che i colori bianco e blu erano i colori dello stemma della Casa Reale che imperava in quegli anni a Monaco e dintorni. Nel 1862, per qualche anno, la casa Reale Bavarese regnò in Grecia dopo tanti anni di “occupazione ottomana”.

Nove uomini fondarono la Lazio, 9 Gennaio, un numero che ritorna spesso nella vita della Lazio e … non solo. Nove sono le sillabe della frase “Libertà o morte” in greco e, sempre nove, sono le lettere della parola “libertà”, entrambe espressioni chiave del movimento rivoluzionario (greco) del 1821.

Numeri, valori, colori, rapporti di sangue … nulla avvenne per caso. Noi siamo nati il 9 Gennaio 1900 e non per caso. Quei fondatori scelsero liberamente di essere la Lazio e nessuno glielo impose. Come anche noi di Lazio Live.

 

 

Lascia un commento

Potrebbe Interessarti

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich