Home Speciali Malago’ presidente del CONI, intercettato nell’ambito delle presunte tangenti dei diritti Tv

Malago’ presidente del CONI, intercettato nell’ambito delle presunte tangenti dei diritti Tv

di Fabrizio Di Marco

Malago’, presidente del CONI sulle presunte tangenti dei diritti Tv: “I presidenti di Serie A sono dei delinquenti veri.”

Il presidente del CONI Giovanni Malago‘ è finito nelle intercettazioni telefoniche nell’ambito dell’inchiesta  Archiviata  sulla presunta tangente per i diritti Tv.

Come riporta il quotidiano Repubblica nelle intercettazioni sono tanti i protagonisti del mondo del calcio tirati in ballo dal presidente del CONI.

Tra le sue definizioni quella sui presidenti di Serie A “delinquenti veri “.

La Lega calcio “è un’organizzazione di diritto privato… perché altrimenti li arrestavano tutti, perché li hanno trovati colpevoli di corruzione sei anni fa con noi”. Tra i nomi singoli menzionati da Malagò nelle intercettazioni – riporta sempre Repubblica – ci sono anche Preziosi, ex presidente del Genoa (“Un vero pregiudicato”), e il presidente della Lazio, Claudio Lotito: il capo. “E i nostri amici, Juventus e Roma, sono colpevoli quanto lui. Perché alla fine o per un motivo o per un altro, hanno rinunciato a lottare o lo hanno assecondato e sono diventati complici delle sue avventure…”.

 

 

 

Lascia un commento

Potrebbe Interessarti

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich