Home Speciali Lazio, procuratore Immobile furibondo: “E’ una vergogna…”

Lazio, procuratore Immobile furibondo: “E’ una vergogna…”

di Patrizio Trecca
ciro immobile

Il procuratore di Immobile furioso dopo l’ennesimo record con la Lazio

Il campionato si è concluso da poco più di una settimana e Immobile ha nuovamente vinto la classifica marcatori con la Lazio, ma il suo procuratore sbotta (giustamente). Quattro volte capocannoniere e decide di gol segnati, non bastano a Immobile per essere gratificato come dovrebbe. Marco Sommella, agente del calciatore, ha rilasciato delle dichiarazioni a tal proposito:

“È passata una settimana ma sembrano anni, nessuno se lo ricorda. È vergognoso. Ha vinto la classifica marcatori per la quarta volta e ha avuto la stessa risonanza di una doppietta nell’amichevole del giovedì. Non me lo spiego, è una vergogna. Quando c’è da puntare il dito contro di lui sono tutti pronti a farlo, mentre quando c’è da sottolineare un fatto memorabile, che è oggettivo ed è sotto gli occhi di tutti, nessuno lo fa. Sembra che lo abbia fatto in un campionato d’Eccellenza, con tutto rispetto. Forse molte persone sono in malafede. Ciro è un ragazzo che andrebbe messo in una campana di vetro, è uno degli unici attaccanti veri che abbiamo. Proprio l’altro giorno chiedevo a dei miei amici di ricordarmi uno che può vantare i suoi numeri: non c’è. Le chiacchiere stanno a zero, i numeri resteranno per sempre. A Ciro gliel’ho detto che la grande maggioranza dei tifosi, non i laziali ovviamente, solo tra 7-8 anni si renderà conto di quello che ha fatto. Già è difficile vincere una volta la classifica marcatori di Serie A, figuriamoci quattro. Però molti vanno dietro a chi fa 3 gol in B o segna le prime volte in A”

fonte: tuttomercatoweb.com

Lascia un commento

Potrebbe Interessarti

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich