Home S.S. Lazio La rabbia di Lulic, “Tare si è sbarazzato di me”

La rabbia di Lulic, “Tare si è sbarazzato di me”

di Fabrizio Di Marco

La rabbia di Lulic,” Tare si è sbarazzato di me”.

Un anno in silenzio dal suo addio al calcio, torna a parlare Senad Lulic.

Il capitano della Lazio torna al giorno della scadenza del suo contratto con la società biancoceleste.

Si aspettava almeno una festa l’eroe del 26 Maggio, lui autore del gol decisivo in quella giornata memorabile per la tifoseria biancoceleste.

Ma invece niente, su questo in tono amareggiato Lulic dice:

Il club non ha trovato 5 minuti per dirmi prima e con chiarezza che era finita.

Come riporta Il Corriere dello Sport, e ancora bastava un grazie, la festa di addio? non posso autoinvitarmi.”

“Mi ha chiamato Tare il 30 Giugno dicendomi che non avremmo continuato insieme, che avrebbero preso un altro”.

Finita così questa storia, scaricato da Tare, l’ex capitano della Lazio.

Sul suo futuro Lulic dice:

“Sto bene vivo a Coira, faccio il papà a tempo pieno, mi godo la famiglia, la libertà.

Porto i miei figli a giocare a calcio e mia figlia pratica unihockey, il 6 giugno inizierò il corso di allenatore a Coverciano”.

Dunque dopo un anno l’ex capitano biancoceleste si ritufferà nel calcio, magari un giorno le strade con la Lazio si ricongiungeranno.

 

Lascia un commento

Potrebbe Interessarti

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich