Home S.S. Lazio La giornata biancoceleste del 6 Marzo 2022

La giornata biancoceleste del 6 Marzo 2022

di Lazio Live TV

La giornata biancoceleste del 6 Marzo 2022.

Andiamo a dormire con ancora negli occhi la splendida vittoria della Lazio a Cagliari, ma la giornata biancoceleste del 6 Marzo 2022, inizia con la tragica notizia dell’improvvisa scomparsa di Pino Wilson, il capitano del nostro primo scudetto.

Addio Capitano Wilson.

Ti arrivano così di primo mattino quelle tragiche notizie, quando ancora hai negli occhi la splendida prestazione della Lazio a Cagliari, e stenti a crederci, cerchi di approfondire, ma purtroppo è così, ci lascia improvvisamente un altro pezzo della “banda Maestrelli” di quella squadra che conquistò lo scudetto 73/74.

Addio Pino, si posso permettermi di scrivere così in maniera confidenziale, perché per strane coincidenze della vita eravamo arrivati a frequentarci più volte e a conoscerci in maniera approfondita e personale in manifestazioni legate al ricordo di un altro grandissimo di quella storica formazione, Felice Pulici.

La grande signorilità e personalità che avevi sia in campo che fuori era spettacolare, ricordo con grandissimo affetto la disponibilità nel fare una sorpresa di compleanno per mio padre, e vi presentaste tu e Giancarlo Oddi, non dimenticherò mai la felicità negli occhi di mio padre nel passare un intera serata con due dei suoi idoli di quella splendida cavalcata del 74.

Grazie di tutto CAPITANO, per le gioie che ci hai dato in campo da giovani tifosi e per la grande Lazialità mostrata in tutte le occasioni, che la terra ti sia lieve Pino.

Le Pagelle della Lazio.

Quella di ieri sera è stata una partita bellissima della Lazio, dove si sono viste in maniera ancora più chiara le trame di gioco che vuole Sarri.

Difficile trovare delle insufficienze nella partita di ieri sera, con Strakosha che ha svolto solo normale amministrazione, con Luis Alberto e Lucas Leiva a farla da padroni a centrocampo, Radu dominante in difesa, e con Immobile e Felipe Anderson che hanno fatto impazzire i difensori sardi.

La felicità di Sarri nel post partita.

La sua squadra ieri sera ha espresso un gioco di bellezza assoluta, comincia ormai ad avere in testa e nelle gambe il suo “Sarrismo“.

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, il tecnico biancoceleste ha commentato la prestazione della sua squadra, mostrando grande soddisfazione, ma consapevole del fatto che la prova offerta ieri sera dalla Lazio è come quelle che la squadra offre da Dicembre, anche se con risultati alterni.

Ha continuato il mister toscano, commentando la crescita costante di tutti i suoi calciatori, ed evidenziando i 10 punti conquistati nelle ultime quattro trasferte, e rimarcando ancora una volta il calendario pieno di impegni che ha rallentato la crescita della squadra, ma purtroppo in questo caso non è stato lo snobbare le coppe da cui la Lazio è stata eliminata, ma la carenza della rosa messa a disposizione all’allenatore durante il mercato estivo, ed in maniera vergognosa in quello di Gennaio da parte di Lotito e Tare.

 

 

 

 

Lascia un commento

Potrebbe Interessarti

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich