Home S.S. Lazio La giornata biancoceleste del 2 Maggio 2022

La giornata biancoceleste del 2 Maggio 2022

di Fabrizio Di Marco

La giornata biancoceleste del 2 maggio 2022.

Sull’ altra sponda del Tevere. Mourinho preferisce parlare di Lazio per mascherare i suoi fallimenti, comincia cosi la giornata biancoceleste del 2 Maggio 2022.

Mourinho: con i gol in fuorigioco la Lazio vince.

La sua squadra fa fatica a conquistare un punto con il Bologna, anzi è stata pure più di qualche volta graziata dai calciatori felsinei.

Il portoghese si presenta in sala stampa, e invece di analizzare una partita deludente della sua squadra ,sposta l’attenzione sulla prima squadra della Capitale.

Queste le sue dichiarazioni:

Ventidue anni fa potevi vincere una partita con un gol in fuorigioco e ventidue anni dopo continui a vincere una partita con gol in fuorigioco.

Perché ieri una squadra ha vinto con un gol in fuorigioco”.

Un ossessione per l’allenatore portoghese la Lazio, saremo il tuo incubo José…

La partita Spezia Lazio non verrà rigiocata.

Il gol di Acerbi nel finale di Spezia Lazio continua a far montare polemiche sul mancato uso del VAR.

Marelli è intervenuto ai microfoni di DAZN, spiegando perché la partita non verrà rigiocata, dicendo che il “protocollo” prevede errori del genere.

Queste le sue dichiarazioni:

Questa è una decisione del Var. Probabilmente è un errore oggettivo, è vero ma è una decisione del Var.

Nel protocollo è stato previsto un errore del genere ed è stato previsto che errori commessi con l’utilizzo della Var non possono portare alla ripetizione della partita, e nemmeno all’errore tecnico che può portare alla ripetizione della sfida.

Anche se dovesse essere ammesso l’errore rimane comunque un errore di valutazione da parte del Vr all’interno della sala Var”.

La Lazio si ritrova a Formello dopo due giorni di riposo.

La squadra biancoceleste dopo la sfida con lo Spezia ha usufruito di due giorni di riposo concessi da Mister Sarri.

I ragazzi si sono ritrovati oggi al Centro Sportivo di Formello per iniziare la preparazione in vista della sfida di Sabato alle 20:45 all’Olimpico contro la Sampdoria.

la squadra è stata divisa in due gruppi, e ha svolto un riscaldamento e un risveglio muscolare, ancora non in gruppo Pedro ancora alle prese con il problema al polpaccio.

A riposo precauzionale anche Acerbi, mentre è tornato in gruppo Hysaj dopo che era in tribuna con lo Spezia per un leggero risentimento muscolare.

Con una conferenza stampa Hernanes annuncia l’addio al calcio giocato.

Il “Profeta” ha dato l’annuncio del suo addio al calcio giocato in una conferenza stampa in Brasile.

Ecco le sue parole:

“Ho ufficialmente smesso di giocare oggi. 

Oggi chiudo la mia carriera da calciatore, ma stanno per nascere altre cose che mi aspettano.

Grazie al calcio, grazie al pallone, diventare allenatore? ci ho pensato, prima dicevo di no, oggi forse è una possibilità…

Ma non è una cosa che ho nel cuore voler fare l’allenatore.”

Un grazie particolare da tutti i tifosi della Lazio ad uno degli eroi del 26 Maggio.

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Potrebbe Interessarti

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich