Home S.S. Lazio Gravina: “I cori antisemiti vanno contrastati con l’educazione “

Gravina: “I cori antisemiti vanno contrastati con l’educazione “

di Fabrizio Di Marco

Gravina: “I cori antisemiti vanno contrastati con l’educazione “.

“È una ferita lacerante.”

Intervenuto a margine dell’evento al Salone d’onore del CONI, La Storia Siamo Noi, il presidente della Federcalcio Italiana Gabriele Gravina ha rilasciato alcune dichiarazioni sui cori antisemiti nel derby.

«I cori beceri al derby? Si contrastano con forme di repressione e campagne di educazione, a cominciare da famiglie e scuole. Al di là della discriminazione razziale o territoriale, è una ferita lacerante nella nostra socialità. Mi rattrista in particolare vedere ragazzi di 12-13 anni festeggiare con quei cori, ma possiamo interrompere questo con processo. Con la presidente dell’Ucei (Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, ndr) Noemi Di Segni stiamo creando dei percorsi collaborativi. Reprimere, educare e soprattutto prevenire: questa è la risposta», 

Fonte: ANSA.

Lascia un commento

Potrebbe Interessarti

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich