Home News Dubbi su Basic, per Sarri non è pronto

Dubbi su Basic, per Sarri non è pronto

di Pasquale Moretti

Dubbi su Basic, per Sarri non è pronto

“Sarà il futuro della Lazio, ma ci aspettavamo una crescita più rapida”. Queste le parole di mister Sarri a proposito di Toma Basic, il centrocampista è infatti uscito già da un po dal radar del tecnico toscano.

Acquistato dal bordeaux per circa 8 milioni di euro, Basic è sbarcato a Roma dopo aver disputato un ottima stagione in Francia e con l’etichetta di grande talento. Il centrocampista Croato, è stato da subito preso in considerazione come prima rotazione del centrocampo, ma col passare del tempo, complice la crescita dei vari Cataldi, la rinascita di Luis Alberto, e prestazioni poco convincenti, è stato utilizzato sempre meno.

Allo stato attuale non possiamo di certo considerarlo come un valore aggiunto, il suo apporto alla causa Laziale è stato minimo. Le cause possono essere varie, dal discorso prettamente tattico, a quello ambientale, sta di fatto che lo stesso Sarri non lo ha giudicato pronto.

Allo stesso tempo però il ragazzo, almeno per ora, va protetto e va fatto crescere. A sua discolpa bisogna dire che quest’anno è stato particolare per tutti, e quasi nessuno ha brillato per prestazioni, figuriamoci un ragazzo al suo primo anno in Italia e catapultato in un ambiente tutt’altro che sereno.

Non resta che fidarci delle parole di Sarri : “Sarà il futuro della Lazio”. Speriamo che il tempo gli dia ragione.

Lascia un commento

Potrebbe Interessarti

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich