Home S.S. Lazio Chi è Patricio Gabarrón Gil

Chi è Patricio Gabarrón Gil

di Lazio Live TV
chi è patric

Nato a: Mula

Compleanno: 17 04 1993

Piede: Destro

Ruolo: Terzino/Difensore Centrale

Altezza: 184 cm

Provenienza: Barcellona

Soprannome: Patric


[jnews_element_embedplaylist playlist=”https://www.youtube.com/watch?v=qTwM3V0d05w”]


Chi è Patricio Gabarrón Gil (Patric)

Chi è Patricio Gabarrón Gil? Viene aggregato alla canterà del Barcellona dopo i suoi trascorsi al Real Murcia e al Villarreal.

Patric al Barcellona

Il 2012 è l’anno in cui raggiunge il Barcellona B, esordendo nella partita contro l’Hércules, vinta dai blaugrana per 0 – 3. Nella prima stagione tra le fila del club catalano B mette insieme ben 20 presenze.

L’esordio in prima squadra arriva il 20 novembre del 2014. E che esordio! Infatti il terzino spagnolo entra in campo nella sfida di Coppa dei Campioni contro l’Ajax. Tuttavia quella partita termina con un risultato amaro di 2-1 a favore degli olandesi. Il suo primo goal da professionista arriva con il Barcellona B nelle partita contro il Sabadell, che esce sconfitto per 2 reti a 0. Durante questa stagione totalizza 36 presenze (1 in prima squadra) e 1 goal.

Il 2015 non è un anno felice per il Barcellona B che retrocede nella Seconda Divisione. Così, Patricio Gabarrón Gil decide di non rinnovare il proprio contratto, lasciandosi alle spalle 87 apparizioni.

Patric alla Lazio

Nessuno può fermarti se hai un cuore e una testa forti! (Patric)

La sua avventura alla Lazio comincia nel 2015 e non si può dire che la partenza sia stata delle migliori. I biancocelesti perdono in trasferta contro il Chievo con un sonoro passivo di 4 – 0. La sua stagione lo vede entrare in campo 9 volte.  Due anni dopo, nell’agosto 2017, arriva il primo trofeo con la Lazio. Imponendosi per 2-3 i biancocelesti conquistano la Supercoppa Italiana a scapito della Juventus.

Va decisamente meglio quindi la stagione 2017 per Patric, che chiude con 21 presenze all’attivo, 1 trofeo e con l’esordio in EUROPA LEAGUE.

Il secondo trofeo non tarda ad arrivare. Stavolta è l’Atalanta a pagare le conseguenze di una Lazio straripante nella finale di Coppa Italia 2018/19. Nel 2020 invece, Patric mette a segno il suo primo goal con la maglia biancocelese durante gli ottavi di Coppa Italia contro la Cremonese, terminata 4 – 0 allo Stadio Olimpico.

Tra le sue esperienze c’è anche una piccola follia. Infatti è passato alla storia il morso rifilato ai danni di Giulio Donati nella partita contro il Lecce del 7 luglio 2020. Viene punito con ben 4 giornate di squalifica, non rendendo del tutto felice il mister Simone Inzaghi.

Di recente, nel 2021 contro i russi della Lokomotiv Mosca, mette a segno la sua prima rete internazionale.

Lascia un commento

Potrebbe Interessarti

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich