Home Speciali Caso Juventus, Sarri alla Procura: “Mi proposero di rinunciare a 4 mensilità”

Caso Juventus, Sarri alla Procura: “Mi proposero di rinunciare a 4 mensilità”

di Lazio Live TV

Caso Juventus, Maurizio Sarri è stato ascoltato dalla Procura di Torino

Maurizio Sarri è stato ascoltato dalla Procura di Torino in merito al presunto falso in bilancio nella stagione 2020 da parte della Juventus. La Gazzetta Dello Sport ha reso note le parole del tecnico nato a Napoli:

“Parlai al telefono con Paratici perché eravamo in lockdown. Mi disse che c’era già l’accordo con i calciatori e che sarebbe stato opportuno che anche io mi accodassi. A me è stata proposta solo la rinuncia di quattro mesi, con tre mesi che sarebbero stati pagati sul contratto dell’anno dopo. Ma alla fine è stato previsto per me l’incentivo all’esodo in caso di esonero”

Lascia un commento

Potrebbe Interessarti

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich