Home Rubriche Capitano, mio Capitano:ricordo di un adolescente

Capitano, mio Capitano:ricordo di un adolescente

di Lazio Live TV

Mercoledì 19 ottobre 1977

Coppa Uefa – Lazio Lens 2 – 0

Mio padre rientra dal lavoro.. “Si cena presto stasera, andiamo allo stadio”, la gioia si impossessa di me..
Avevo appena compiuto 13 anni.
Passiamo a prendere un amico e via in direzione olimpico..
Tribuna Tevere.. Salgo le scale e vedo il terreno di gioco illuminato, emozioni..
Sessantamila spettatori, sciarpe, bandiere, cori.. Un tripudio..
Mio padre mi guarda e sorride, sul mio volto estasi palpabile.. Non si può dimenticare.

Inizia la partita, la Lazio è aggressiva ma scialba. Molti errori nei passaggi e alle punte non arrivano palloni giocabili.
Rischiamo in contropiede.
I transalpini sono audaci in avanti.
Ma che succede stasera? Eppure nelle ultime gare abbiamo fatto bene.
Il pubblico dapprima rumoreggia ma col passare dei minuti comincia a fischiare, è assordante.

Alla mezz’ora accade qualcosa…

Il capitano riprende la squadra rea di essere troppo passiva. Si spinge a centrocampo e dialoga con i compagni. È sulla trequarti avversaria, triangola con Giordano ed è in area, tiro e rete. Lo stadio sembra crollare.

Neanche il tempo di mettere la palla al centro che arriva il raddoppio.
Stavolta è Giordano a segnare, ben servito da Garlaschelli.
Dentro di me dico… stasera finisce in goleada.
Macché! La Lazio ripiomba nel torpore iniziale che durerà fino alla fine del match.

Di quella serata ricordo distintamente due cose:
La frase dell’amico di mio padre che disse
“se fossi un giornalista domani uscirei con questo titolo:LA LAZIO VINCE MA NON CONVINCE”
La strigliata del nostro capitano ai suoi compagni poco prima del suo gol. La sua progressione in avanti verso la porta avversaria e il gol dimostrano quale condottiero fosse.
Determinazione e forza di un leader.

Custodirò sempre dentro di me questo ricordo che legato a tanti altri mi inorgoglisce di essere un tifoso laziale.

GRAZIE PINO.. GRAZIE CAPITANO..
VOLA SEMPRE IN ALTO COME IL NOSTRO SIMBOLO!

Roberto Mari

Lascia un commento

Potrebbe Interessarti

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich