Home Speciali Calcio italiano: Ghirelli (Lega Pro) chiede un incontro ai presidenti di serie A e B!

Calcio italiano: Ghirelli (Lega Pro) chiede un incontro ai presidenti di serie A e B!

di Roberto Mari

Riforma del calcio in Italia: incontro urgente dei vertici del calcio italiano.

Il Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli ha inviato una lettera ai Presidenti di serie A e B, rispettivamente Lorenzo Casini e Mauro Franco Balata, per discutere urgentemente della riforma del calcio italiano.

L’incontro, previsto tra il 29 novembre e il 1 dicembre, riguarda tematiche che si trascinano da tempo e che stanno minando il movimento calcistico nazionale come ad esempio la crisi economica e finanziaria di tutto il sistema calcio.

All’ordine del giorno saranno trattati anche gli argomenti che riguardano la scarsa competitività delle squadre italiane nelle competizioni europee e l’impatto mediatico e psicologico della mancata qualificazione alla fase finale del mondiale da parte della nazionale italiana.

Riportiamo uno stralcio della lettera di Ghirelli;

Sono preoccupato dello stato di salute del calcio italiano. Avverto che il tempo non è una variabile indipendente, abbiamo una seria crisi economico-finanziaria che mette a rischio la tenuta del sistema calcistico.”

“Il mondo del calcio attualmente è concentrato su Doha mentre la nostra nazionale è a casa causando un impatto psicologico e mediatico di notevole entità a cui va aggiunta una situazione di non competitività delle nostre società nelle coppe europee.”

“Se a questo si aggiunge l’assenza delle generazioni millenials, i Nativi Digitali, nati tra il 1980 e il 1994, e la totale assenza della generazione Z, i Digital Innates nati tra il 1995 e il 2010, il futuro rimane fortemente messo in discussione e/o precluso.”

“Abbiamo una responsabilità diretta, anche personale. Dobbiamo svolgere seriamente il nostro ruolo di dirigenti nazionali, dobbiamo quindi incontrarci, ognuno di noi rinunciando a qualcosa di ciò che vorremmo a beneficio dell’interesse generale.”

Lascia un commento

Potrebbe Interessarti

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich