Home RubrichePiazza Della Libertà Attilio Friggeri, l’aquila caduta

Attilio Friggeri, l’aquila caduta

di Lazio Live TV

Attilio Friggeri. L’aquila caduta

Venti di guerra, fame, disperazione, vite interrotte … questo tempo non mi piace.
Roma. Se fate una passeggiata a piedi, non lontano dalla via Trionfale potete imbattervi in via Attilio Friggeri. Cosa ha di particolare? La via in questione prende il nome di un atleta che ha vestito i colori della Lazio.

Andiamo per gradi. Attilio Friggeri nasce a Roma il 1 / 06/1915 da papà Fabio, valente ingegnere. Negli anni giovanili intraprende gli studi di medicina e chirurgia laureandosi brillantemente presso l’università di Roma.
Uomo generoso, altruista, da sportivo ha una grande passione per il nuoto. In vasca per la Lazio Nuoto, negli anni ’30, riempie la bacheca della Polisportiva con medaglie e trofei.
Allo scoppio della seconda guerra mondiale Attilio è tra i coscritti. Con il grado di sottotenente medico nei Granatieri di Sardegna, è in prima linea nelle operazioni di guerra sul fronte sloveno.
La sua unità partecipa a tutto il ciclo militare che si svolse, tra il 1941 e 1942, tra Slovenia e Croazia. Durante un combattimento, nel maggio del 1942, vicino a Dobrova, Attilio partecipa attivamente alla battaglia portando in salvo tanti dei suoi commilitoni.
Coraggioso, animato da un forte spirito combattivo, muore durante una operazione di soccorso, il 3 giugno 1942, a Slebic.
Attilio Friggeri, per il suo coraggio, viene ricordato con la massima onorificenza dello Stato: la Medaglia d’oro al valor militare.
A Roma, oltre alla via intitolata a suo nome, dal 1952 viene intitolata alla memoria la struttura del Policlinico Militare del Celio.
Se oggi qualcuno passasse su Via Friggeri rivolga un pensiero a questa nostra aquila. Questo è il modo migliore per ricordare Attilio e per meditare sugli orrori della guerra. Su qualsiasi guerra.
“Mettete dei fiori nei vostri cannoni”. Ciao Attilio Friggeri, eroe della Lazio.

Valentino Valentino

Lascia un commento

Potrebbe Interessarti

©2023 Tutti i diritti riservati Lazio Live TV

Testata Giornalistica - Autorizzazione Tribunale di Roma n°85/2022 - Direttore Responsabile: Francesco Vergovich